Cos’è Android?

Ormai pure Totti sa cos’è Android, e lo pronuncia pure meglio di me, però un ripassino non fa mai male!

Android è un sistema operativo per dispositivi mobili il cui progetto è partito nel 2005, sostenuto dal colosso Google e un’alleanza di varie compagnie (Open Handset Alliance) interessate alle opportunità che un sistema aperto offre sul mercato. Android è infatti un progetto che segue il modello di sviluppo Open Source (in particolare sotto licenza Apache 2.0 più qualcosina in GPL), e che tra l’altro è basato su kernel Linux.

Android è stato presentato al pubblico nel 2007, in contemporanea alla nascita dell’OHA. Il primo rilascio è avvenuto circa un anno dopo, con la versione 1.0, e da allora l’evoluzione è stata inarrestabile, con versioni nuove ogni pochi mesi e con un mercato in tale espansione da generare lotte partigiane fra i suoi sostenitori e quelli del suo diretto concorrente, l’iPhone.

Chi possiede un dispositivo Android ha accesso all’Android Market, un servizio che permette agli sviluppatori di software di mettere sul mercato facilmente le proprie applicazioni per cellulari Android, e agli utenti di sceglierle fra ampie possibilità.